In Nature we trust!

“Se vuoi beneficiare dei doni della natura devi adattarti ai suoi bisogni, alle sue regole e norme.” [Shimon Peres]

Siamo cresciuti a stretto contatto con il mondo contadino e certi proverbi ti rimangono impressi nella mente: “Quello che semini, raccogli”, “Chi semina vento raccoglie tempesta”, “la terra prende e la terra dà”…… Nello stesso tempo abbiamo avuto la possibilità di studiare materie apparentemente lontane dal mondo agricolo ma che ci hanno permesso di avere la flessibilità mentale necessaria per combinare la tradizione con le esigenze e le richieste attuali Sfruttando questo privilegio, questa esperienza e prendendo spunto dal motto degli USA siamo arrivati alla conclusione che “In nature we trust” rappresenti completamente il nostro pensiero.

Il concetto che sta alla base di tutto è che noi crediamo nella natura madre benevola che premia chi lavora a suo favore anche se a volte può capitare che si dimostri matrigna Abbiamo deciso quindi che le nostre nocciole devono e dovranno essere prodotte in “armonia” con quanto la natura ci propone evitando soluzioni violente, forzate, non consone alle nostre idee ed al nostro modo di pensare Il risultato che vogliamo ottenere è quello di una nocciola che si differenzi da quelle coltivate nei fondovalle umidi ed in ombra.o nei campi pianeggianti e super fertilizzati.

La nostra Tonda Gentile Trilobata deve sapere distinguersi non tanto per bellezza o dimensione quanto per contenuto! Questo pensiero di fondo ci ha guidati, nella preparazione dei nuovi impianti, a non variare o spostare meccanicamente la terra da un punto all’altro dei campi così da non danneggiare in modo irreparabile lo strato di humus presente in superficie ed utilizzare per il loro arricchimento solo letame di bovino maturo proveniente da allevamenti selezionati. Ha significato piantare i noccioli solo sulle colline di nostra proprietà perché le piante soffrono i ristagni d’acqua e le gelate primaverili, ha significato non piantarle in pianura perché sono più esposte al pericolo di gelate o perchè bagnandole in abbondanza i frutti non sarebbero così gustosi Ci ha portati, in un secondo tempo alla scelta di piantare noccioli innestati sul nocciolo turco in modo tale da non usare essiccanti chimici per eliminare polloni che il nocciolo turco non produce.

Ci ha anche fatto considerare l’utilizzo, nella maggior parte dei casi, di concimi fogliari e per il suolo ammessi da agricoltura biologica Il nostro pensiero di fondo ci spinge a centellinare l’uso di insetticidi e fungicidi (costano anche un sacco di soldi!) e a combattere le erbe infestanti con l’utilizzo di erba loro nemica Ci ha anche guidato a prestare particolare attenzione alla sostenibilità ed all’economia circolare per cui utilizziamo i sacchetti di plastica dei concimi come contenitore della plastica, gli sfalci dell’erba e i gusci di nocciole per pacciamare, l’acqua piovana per irrigare, le scatole di carta usate per la spedizione dei nostri prodotti, ad effettuare lavorazioni meccaniche con mezzi agricoli solo quando è necessario Il rispetto per la natura, la sostenibilità devono essere in perfetta armonia con la qualità e l’eccellenza del prodotto.

Non vogliamo rivolgerci e proporre i nostri prodotti ad un mercato di consumatori d i massa ma a coloro i quali siano in grado di apprezzare prodotti puliti, sani, artigianali! Pensiamo, studiamo, valutiamo, sperimentiamo…. e non ci fermiamo mai

Perchè scegliere Cascina Avignone

Perchè siamo un’azienda dinamica che lavora cercando continuamente soluzioni nuove e migliorative finalizzate a creare prodotti sani e nutrienti senza l’aggiunta di solventi chimici per l’estrazione. Questo ci permette di mantenere intatte le caratteristiche organolettiche del prodotto finale e di portare sulle vostre tavole VERE ECCELLENZE ITALIANE